WONDER

Wonder di R. J. Palacio (Giunti)

Il punto di vista è qualcosa che mi ha sempre interessata nei libri, nei film, nelle storie, nella vita. In Wonder ce ne sono in abbondanza.
C'è August, il protagonista, che racconta di se stesso e della sua faccia che una rara combinazione di sfortune genetiche gli ha reso deforme. E lui con sta faccia ci deve convivere, deve affrontare la prima media e cerca di farlo meglio che può. C'è poi la sua famiglia che per fortuna è meravigliosa e gli da una grande mano. C'è la sorella adolescente che lo ama tantissimo ma che non è mica facile avere un fratello così. Poi ci sono gli amici, pochi, una fatica farseli ma ci sono e sono fondamentali.
Non si può dire che questo libro non sia famoso. Pubblicato nel 2012 è diventato in poco tempo un best seller internazionale. Finalmente è passato anche per l'Officina e devo ammettere che ha lasciato il segno. Wonder è una storia toccante, reale, fortemente attuale che ognuno di noi, ragazzo o adulto che sia, dovrebbe leggere per riuscire ad avere un altro punto di vista!

Questo post partecipa al VdL di HomeMadeMamma ed è condiviso nel gruppo Fb de La Biblioteca di Filippo.

2 Risposta

  1. Già in lista da un po'. Grazie x averlo riproposto
    • La Silvi
      Figurati! È una lettura che merita.

Lascia un commento